L’Ex Presidente Piero Farabollini nominato Commissario straordinario per il terremoto

Il 4 ottobre 2018 il Prof. Piero Farabollini è stato nominato commissario straordinario per il terremoto. Ad annunciarlo il vicepremier Luigi Di Maio .

La notizia ci fa molto piacere e ci rassicura, perchè reputiamo il Prof. Farabollini sicuramente all’altezza dell’incarico. E’ coinvolto emotivamente nella situazione del terremoto, in quanto abita e lavora nelle zone colpite dal sisma. La sua profonda esperienza professionale e la sua conoscenza dell’area del cratere ne fanno la persona ideale per la risoluzione concreta delle evidenti problematiche presenti nell’area.

E’ stato uno dei costitutore del Parco dei Calanchi e Monte Ascensione e presidente fine a dicembre 2017, quando per improrogabili impegni derivanti dal terremoto ha dovuto giustamente lasciare la carica per dedicarsi alle impellenti necessità derivanti dal sisma. Il consiglio direttivo, con profondo rammarico ne ha preso atto, esprimendo comunque la completa disponibilità a riconsegnargli l’incarico di presidente in qualsiasi momento lui lo desideri.

E’ una persona di notevole sensibilità e se gli sarà data possibilità, siamo sicuri che riuscirà a raggiungere gli obiettivi che il governo si aspetta, con benefici sia per i terremotati sia per il territorio.

Tutto il consiglio direttivo esprime a Piero i più sentiti auguri per un buon operato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.